Macchine&Motori

BMW M315i xDrive: 306 CV per la piccola supersportiva a quattro ruote motrici

BMW ha affinato le caratteristiche ispirate alla pista del suo modello a quattro cilindri ad alte prestazioni per il segmento delle compatte premium. Elemento centrale è il potente quattro cilindri da 225 kW/306 CV, con tecnologia BMW TwinPower Turbo. A questo si affiancano molle e ammortizzatori risintonizzati e un telaio modificato.

Campanatura, sospensioni e telaio

I valori di campanatura per le ruote anteriori della nuova M135i sono stati aumentati per ottimizzare l’assorbimento delle forze laterali durante la marcia in curva. È stato inoltre utilizzato un nuovo supporto idraulico per fissare i bracci trasversali delle sospensioni anteriori, mentre sono stati ridisegnati anche i supporti per i bracci longitudinali e di controllo sull’asse posteriore.

Allo stesso tempo, la molla e i sistemi di smorzamento sono stati ricalibrati. Il risultato è un miglioramento significativo del comportamento di rollio in curva.

La tecnologia del telaio si combina con le caratteristiche sportive del motore e la trazione integrale intelligente BMW xDrive. Il modello è dotato di serie di una limitazione dello slittamento delle ruote vicino all’attuatore, integrata nella centralina del motore. Il conseguente accorciamento dei percorsi del segnale consente di controllare la trazione fino a dieci volte più velocemente rispetto ai sistemi convenzionali in fase di partenza, su superfici scivolose e durante le curve dinamiche.

La vettura beneficia inoltre di un differenziale meccanico a slittamento limitato sull’asse anteriore. Integrato nella trasmissione Steptronic Sport a otto velocità standard dell’auto, migliora la trazione e la stabilità direzionale insieme alla dinamica in curva. Con fattori di bloccaggio del 36 percento in accelerazione e del 26 percento in fuorigiri, il differenziale è in grado di trasferire una coppia extra alla ruota anteriore con una migliore aderenza se e quando richiesto. Le consuete funzioni del Dynamic Stability Control (DSC) sono integrate dal Performance Control, che ottimizza il comportamento di sterzata dell’auto con un’attenta frenata.

Lo sterzo M Sport e i freni M Sport sono di serie, così come i cerchi in lega M da 18 pollici, con l’opzione di passare ai 19 pollici.

Il rombo del motore come colonna sonora

Il sistema di scarico a doppio terminale facilita l’erogazione di potenza dal motore con la sua contropressione ridotta, producendo un caratteristico accompagnamento acustico. Il suono distintivo viene trasmesso anche all’interno, dove viene accuratamente amplificato dagli altoparlanti del sistema audio.

La colonna sonora rivista trasmette la nota caratteristica del motore a quattro cilindri di un modello BMW M a chi è a bordo in modo più autentico che mai. La risposta istantanea ad ogni movimento dell’acceleratore viene tradotta in corrispondenti segnali acustici. Dall’aumento potente della coppia in accelerazione, fino alla diminuzione del carico in caso di inerzia, lo stato operativo del propulsore è chiaramente riconoscibile in ogni momento. L’avvio del motore richiede una composizione sonora creata appositamente per questo modello, aggiungendo un altro aspetto all’esperienza acustica all’interno dell’auto.

Emissioni e consumi

Consumo di carburante combinato: 7,8 – 7,3 l/100 km (ciclo WLTP); Emissioni di CO2 combinate: 177 – 167 g/km (ciclo WLTP).

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close