Macchine&Motori

BMW X3 e X4: rinnovate nell’aspetto e sotto il cofano

Per la seconda fase del ciclo del modello, BMW ha rinnovato la sua BMW Sports Activity Vehicle (SAV) e la BMW Sports Activity Coupé (SAC) con un nuovo look e attrezzature migliorate. La parte anteriore ridisegnata e la sezione posteriore rivista sottolineano il robusto aspetto fuoristrada e l’aspetto sportivo della BMW X3 di terza generazione. La sua controparte coupé, la BMW X4 di seconda generazione, adotta la nuova parte anteriore, con la griglia a doppio rene BMW e offre una parte posteriore dinamica. L’aggiornamento è completato da interni moderni con nuove caratteristiche di equipaggiamento e infotainment aggiornato. BMW M GmbH aggiorna contemporaneamente anche i modelli M della BMW X3 e della BMW X4.

L’introduzione della tecnologia mild hybrid con generatore di avviamento a 48 volt ora anche con tutti i motori a benzina garantisce un ampio portafoglio di trasmissioni. Queste includono la BMW X3 xDrive30e e, al vertice della gamma, i modelli benzina e diesel particolarmente performanti. In Germania, tutte le BMW X3 e X4 sono dotate di serie del sistema di trazione integrale BMW xDrive.

Il pacchetto sportivo M e le note varianti M sono disponibili in alternativa all’equipaggiamento standard. Il lancio sul mercato inizierà nell’estate 2021.

BMW X3

La nuova BMW X3 ha un aspetto più moderno con modifiche al design nella parte anteriore e posteriore. La calandra e i fari anteriori sono stati ridisegnati insieme alla grembialatura anteriore e al paraurti posteriore, mentre una nuova grafica è stata applicata alle luci posteriori. Gli elementi X, come la protezione sottoscocca e le minigonne laterali sono di serie. I geni sportivi sono sottolineati dal pacchetto sportivo M e dalla BMW X3 M40i e la BMW X3 M40d.

Con il doppio rene BMW ridisegnato divide i fari più piatti di circa dieci millimetri e sovrasta il nuovo paraurti anteriore. Una barra nera in cui è posizionata l’iCam, se montata, garantisce la separazione visiva della griglia. I fari anteriori sono dotati di serie di tecnologia full LED. Oltre ai fari adattivi a LED opzionali con funzione Matrix, dove la luce del tempo avverso assume la funzione dei fendinebbia precedentemente separati, ora è disponibile anche la luce laser con una portata fino a 650 metri come optional.

Sotto i fari, prese d’aria verticali disposte a triangolo incorniciano il paraurti anteriore.

La BMW X3 xDrive30e con trazione ibrida plug-in porta anche un emblema sull’ala anteriore, mentre un anello blu aggiuntivo adorna tutti i loghi BMW su questa versione del motore, compresi quelli sui coprimozzi.

Un bordo nero conferisce alle luci posteriori completamente a LED un aspetto più preciso, mentre la grafica della luce più stretta ora include un contorno a pinza modellato in tre dimensioni e indicatori di direzione orizzontali integrati in stile filigrana. I nuovi terminali di scarico a forma libera a filo sono più grandi e più sportivi.

BMW X3

BMW X4

La BMW X4 adotta il nuovo frontale della BMW X3, ma aggiunge una caratteristica distintiva nella forma del rene a rete, familiare da altri modelli BMW sportivi. Rispetto alla BMW X3, i fari adattivi a LED con funzione Matrix sono già di serie, mentre la BMW Laser Light, che è particolarmente intensa e ha una lunga autonomia, è disponibile come optional anche per la BMW X4. Dotata di luci posteriori piatte completamente a LED che enfatizzano la larghezza del veicolo e sporgono dal corpo del veicolo nel loro design tridimensionale, la sezione posteriore ha ora una forma ancora più netta.

Il paraurti posteriore ha un aspetto più ordinato, con una maggiore proporzione di superficie verniciata e catarifrangenti ora posizionati verticalmente e più in basso. Gli ampi terminali di scarico a forma libera riprendono le linee orizzontali della sezione superiore.

La BMW X4 M40i e la BMW X4 M40d si basano sull’aspetto e sull’equipaggiamento di serie dei corrispondenti modelli X3 e, come questi, portano le tipiche insegne BMW M come la specifica BMW M rene con cornice cromata, doppio rene in nero lucido e logo M, nonché specchietti retrovisori esterni M ottimizzati aerodinamicamente in nero lucido. La grembialatura posteriore con il suo inserto a forma di incudine è completata da un rivestimento a lama d’aria in nero lucido. Analogamente alla BMW X3 M40i e alla BMW X3 M40d sono i terminali di scarico a forma libera in cromo nero con i due “denti” e gli pneumatici.

Interni rivisti

La nuova BMW X3 e X4 adottano la consolle centrale dell’attuale BMW Serie 4. Il Control Display centrale indipendente con funzione touch offre ora una diagonale dello schermo di 10,25 pollici di serie in tutti i veicoli. Come optional è disponibile anche una versione da 12,3 pollici del display touch. L’equipaggiamento di serie ora include anche sedili sportivi con rivestimenti di una nuova generazione Sensatec, nonché climatizzatore automatico con controllo a 3 zone.

Oltre al portabevande e all’emblema specifico del modello, la console centrale ospita l’isola di controllo di nuova concezione con la leva del cambio, i pulsanti per il sistema start/stop, il freno di stazionamento elettrico, il controllo in discesa e varie funzioni. Anche il pulsante di avviamento del motore è posizionato qui.

Tecnologia ibrida

Le nuove X presentano una crescente elettrificazione con la moderna tecnologia ibrida in connessione con tutti e sette i sistemi di guida disponibili in Germania. Oltre alla BMW X3 xDrive30e con trazione ibrida plug-in, in produzione da dicembre 2019, tutti i motori a 4 e 6 cilindri delle due serie di modelli ora utilizzano la tecnologia mild hybrid a 48 volt. Dopo che i tre motori diesel disponibili sono stati convertiti al sistema mild-hybrid nel corso del 2020, anche i tre motori a benzina sono ora dotati di questa tecnologia, incluso un generatore di avviamento a 48 volt, che garantisce prestazioni di guida ancora migliori con una minore consumo di carburante e maggiore comfort di guida. L’energia ottenuta tramite il recupero e immagazzinata nella batteria da 48 Volt può essere utilizzata anche per un boost elettrico da 8 kW/11 CV oltre ad alimentare la rete di bordo a 12 Volt.

Tre motori diesel e tre benzina

In Germania sono disponibili sette opzioni di guida per la nuova X3 e X4, che coprono una gamma di potenza da 135 kW/184 CV a 265 kW/360 CV. Questi includono tre motori diesel: con 140 kW/190 CV nella BMW X3 xDrive20d e il BMW X4 xDrive20d, con 210 kW/286 CV nella BMW X3 xDrive30d e la BMW X4 xDrive30d e con 250 kW/340 CV nella BMW X3 M40d e BMW X4 M40d.

I modelli con motore a benzina sono la BMW X3 xDrive20i e la BMW X4 xDrive20i con 135 kW/184 CV, la BMW X3 xDrive30i e la BMW X4 xDrive30i con 180 kW/245 CV e la BMW X3 M40i e BMW X4 M40i con 265 kW/360 CV.

Il modello ibrido plug-in BMW X3 xDrive30e è riservato allo Sports Activity Vehicle. Il suo sistema è costituito da un motore a benzina a 4 cilindri abbinato a un motore elettrico la cui potenza viene trasmessa a tutte e quattro le ruote. La loro potenza del sistema congiunto di 215 kW/292 CV può essere aumentata fino a 30 kW/41 CV utilizzando temporaneamente la potenza di picco del motore elettrico. Ha una batteria ad alta tensione agli ioni di litio che consente un’autonomia fino a 50 chilometri.

BMW X4

Cambio Steptronic a 8 rapporti

Tutte le versioni del motore sono abbinate a cambi Steptronic a 8 rapporti specificamente adattati alle rispettive caratteristiche del motore. La BMW X3 M40i, la BMW X3 M40d e tutti i modelli BMW X4 sono dotati di serie della trasmissione Steptronic Sport a 8 rapporti, altrimenti opzionale, con levette al volante e Launch Control. BMW xDrive a quattro ruote motrici assicura una distribuzione della potenza particolarmente sportiva.

Il Driving Assistant Professional è disponibile per la prima volta come optional in queste serie di modelli. Le funzioni includono Active Cruise Control con funzionalità migliorate in città, avviso di incrocio con funzione aggiuntiva di frenata in città, assistente di corsia di emergenza e assistente di sterzata/guida di corsia migliorato. La visualizzazione dell’ambiente 3D Assisted View nel quadro strumenti offre una panoramica di quali sistemi di assistenza Driving Assistant Professional sono attivati ​​e quali funzioni offrono. Parking Assistant Plus ora include anche l’assistente alla retromarcia. Un’altra nuova caratteristica della BMW X3 e della BMW X4 è il BMW Drive Recorder opzionale, che registra video intorno al veicolo.

Una delle innovazioni più importanti nel campo dei servizi digitali è BMW Maps. Il sistema basato su cloud consente un significativo miglioramento delle prestazioni, un alto grado di precisione e un’immissione semplificata della destinazione. Il sistema di navigazione di nuova generazione offre un calcolo del percorso estremamente veloce e dinamico basato su dati precisi sul traffico in tempo reale forniti a brevi intervalli. Inoltre, BMW Maps con Connected Parking fornisce ai conducenti un supporto ancora più dettagliato nella ricerca di un parcheggio libero vicino alla loro destinazione.

Con il BMW Intelligent Personal Assistant le istruzioni vocali possono ora essere utilizzate per regolare l’aria condizionata, aprire e chiudere i finestrini o cambiare le modalità di commutazione dell’esperienza di guida. Può anche accedere alla nuova app News, che legge le ultime notizie ai passeggeri e impara routine che aumentano il comfort e il piacere di guida in determinate situazioni.

Emissioni e consumi

BMW X3 xDrive30e: consumo di carburante combinato, ponderato: 2,6 – 2,0 l/100 km secondo WLTP; consumo di energia combinato, ponderato: 20,5 – 18,9 kWh/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2, ponderate: 59 – 45 g/km secondo WLTP.

BMW X3 M40i: consumo di carburante combinato: 9,5 – 8,8 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 216 – 199 g/km secondo WLTP.

BMW X3 M40d: consumo di carburante combinato: 7,3 – 6,6 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 192 – 173 g/km secondo WLTP.

BMW X4 M40i: consumo di carburante combinato: 9,5 – 8,7 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 215 – 198 g/km secondo WLTP.

BMW X4 M40d: consumo di carburante combinato: 7,3– 6,6 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 190 – 171 g/km secondo WLTP.

BMW X3 xDrive20d: consumo di carburante combinato: 6,5 – 5,8 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 171 – 151 g/km secondo WLTP.

BMW X4 xDrive20d: consumo di carburante combinato: 6,5 – 5,7 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 170 – 149 g/km secondo WLTP.

BMW X3 xDrive30d: consumo di carburante combinato: 7,0 – 6,2 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 183 – 162 g/km secondo WLTP.

BMW X4 xDrive30d: consumo di carburante combinato: 7,0 – 6,1 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 182 – 161 g/km secondo WLTP.

BMW X3 xDrive20i: consumo di carburante combinato: 8,4 – 7,6 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 192 – 172 g/km secondo WLTP.

BMW X4 xDrive20i: consumo di carburante combinato: 8,4 – 7,5 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 190 – 170 g/km secondo WLTP.

BMW X3 xDrive30i: consumo di carburante combinato: 8,5 – 7,6 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 194 – 173 g/km secondo WLTP.

BMW X4 xDrive30i: consumo di carburante combinato: 8,5 – 7,5 l/100 km secondo WLTP; Emissioni combinate di CO2: 192 – 171 g/km secondo WLTP.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close