Macchine&Motori

Lexus: presentata la nuova NX

La nuovissima Lexus NX si presenta con un rinnovato design degli esterni e degli interni, nuovi propulsori, tra cui il primo ibrido plug-in elettrico di Lexus, contenuti multimediali di nuova generazione e utilizzo di tecnologie avanzate per livelli più elevati di sicurezza e comfort.

Dopo la sua presentazione ufficiale il 12 giugno, il nuovo NX sarà lanciato nei mercati europei nell’ultimo trimestre del 2021.

Il design

Rispetto alla prima generazione NX, la lunghezza complessiva è aumentata di 20 mm, il passo di 30 mm, la larghezza di 20 mm e l’altezza di 5 mm.

Nella parte anteriore, la tipica calandra Lexus svolge un ruolo più integrale nel design della vettura: resa più eretta e con una cornice più sottile, accentua il lungo cofano e genera la forma e il volume complessivi della carrozzeria, che si allarga ampiamente verso il posteriore. La sua posizione più verticale migliora anche le prestazioni di raffreddamento della griglia. L’impressione di “muscolosità” è rafforzata dai cingoli anteriori e posteriori più larghi, dal cofano lungo, dagli sbalzi corti e dai passaruota allargati che ospitano ruote più grandi – fino a 20 pollici di diametro.

Nella parte posteriore, le nuove caratteristiche distintive includono le nuove luci posteriori a forma di L, con l’illuminazione della lama Lexus che copre la larghezza del veicolo. L’emblema Lexus è stato sostituito con il nome “LEXUS” sul portellone.

Gli interni

Un esempio del controllo intuitivo sono gli interruttori touch-tracer sul volante, che possono essere personalizzati per azionare le funzioni preferite dal conducente. Quando viene utilizzato l’interruttore, la sua forma viene mostrata sul display head-up, in modo che il conducente non debba guardare il volante per verificare la funzione che desidera attivare.

Nella console centrale le fonti di informazioni – lo schermo multimediale, il display multi-informazioni, il combinatore a quadrante singolo, gli indicatori centralizzati e l’head-up display – sono raggruppate in un’area unificata in modo che il loro contenuto possa essere letto con il minimo movimento degli occhi e della testa.

Un principio simile viene applicato alla disposizione dei comandi del veicolo: il pulsante di avviamento, la leva del cambio, i comandi del climatizzatore, il pulsante di selezione della modalità di guida sono tutti posizionati nella stessa posizione.

Le nuove caratteristiche che migliorano l’ambiente a bordo riflettono i principi omotenashi di Lexus di anticipare le esigenze delle persone e farle sentire il più a loro agio e a proprio agio possibile. Questi includono una sequenza di illuminazione di ingresso e di avvio e un benvenuto personale sul display multi-informazioni del conducente. Il sistema di illuminazione ambientale, disponibile di serie o opzionale in base alla versione del modello, offre una scelta di 64 colori per adattarsi all’umore degli occupanti per il viaggio.

Il nuovo NX è il primo modello Lexus ad essere dotato del sistema elettronico di apertura delle porte e-latch. Questo sistema elettronico sostituisce la familiare maniglia interna della porta con un interruttore a pulsante posizionato accanto al bracciolo nel pannello della porta. La facilità d’uso con un movimento fluido e semplice è ispirata ai tradizionali divisori scorrevoli in carta fusuma nelle case giapponesi.

Gli interni della Lexus NX 450h+

I motori

Il nuovo NX sarà disponibile come ibrido elettrico plug-in, il primo per Lexus: NX 450h+. Il modello elettrificato Halo della nuova gamma NX è dotato di un motore ibrido a quattro cilindri da 2,5 litri e di una batteria ricaricabile agli ioni di litio da 18,1 kWh. Un motore elettrico posteriore aggiuntivo consente la trazione integrale a tempo pieno. Il sistema plug-in produce 306 CV DIN e dovrebbe dare un’accelerazione 0-100 km/h in poco più di sei secondi. Le emissioni stimate di CO2 (ciclo combinato WLTP) sono inferiori a 40 g/km e il consumo di carburante inferiore a 3 l/100 km. L’autonomia di guida è di 63 km e consente la guida completamente elettrica a velocità fino a 135 km/h.

Fondamentalmente, la Lexus ibrida plug-in elettrica mantiene un’elevata efficienza quando la batteria è scarica.

Le prestazioni e l’efficienza dell’ibrido NX 350h sono state portate a un livello superiore con l’introduzione della tecnologia ibrida Lexus di quarta generazione. Ciò fornisce il 22% di potenza in più rispetto al sistema del modello attuale, portando la potenza a 242 CV DIN e migliorando l’accelerazione 0-100 km/h del 15% fino a 7,7 secondi, fornendo allo stesso tempo una riduzione prevista delle emissioni di CO2 di circa 10 %.

La NX 350h sarà disponibile sia con trazione anteriore che integrale.

La gamma dei motori a benzina comprende un’unità turbo da 2,4 litri nell’NX 350, che sviluppa 279 CV DIN e 430 Nm di coppia. Un nuovissimo sistema di trazione integrale permanente a controllo elettronico assicura che la potenza venga trasmessa efficacemente alla strada in condizioni di bassa aderenza, sfruttando la distribuzione dinamica della coppia e il carico pre-coppia, che si aggiungono alle capacità dinamiche di NX. La ripartizione della coppia tra gli assi anteriore e posteriore può essere regolata da 75:25 a 50:50 in base alle condizioni di guida.

Una nuova unità da 2,5 litri con 199 CV DIN sarà in dotazione all’NX 250. Anche questo offrirà la trazione integrale permanente e il cambio automatico a otto velocità Direct Shift.

Lexus NX 450h+

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close