Macchine&Motori

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé: una gran turismo sportiva

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé si presenta con un design nitido che segue il nuovo stile del marchio bavarese. Un comodo accesso al vano posteriore, cinque sedili full-size, un ampio portellone e un vano di carico a utilizzo variabile assicurano che la nuova vettura non sarà solo un’auto sportiva, ma anche la compagna di viaggio nella guida di tutti i giorni, anche sulle percorrenze più lunghe. Una versione ad alte prestazioni della nuova Serie 4 Gran Coupé sarà disponibile dal lancio sul mercato dell’auto (che dovrebbe iniziare a novembre 2021) insieme ad altre quattro varianti di modello.

Dimensioni generose

Il carattere della nuova Serie 4 Gran Coupé è espresso nel suo design esterno. Misurando 4.783 millimetri di lunghezza esterna, 1.852 millimetri di larghezza e 1.442 millimetri di altezza, ha proporzioni distintive combinate con linee coupé dinamicamente allungate. È 143 millimetri più lungo, 27 millimetri più largo e 53 millimetri più alto del suo predecessore, mentre anche le carreggiate sono cresciute, arrivando a 1.595 millimetri all’anteriore (+50 mm) e 1.623 millimetri al posteriore (+29 mm). Il passo di 2.856 millimetri è 46 millimetri più lungo del predecessore e 5 millimetri in più rispetto alla cifra della Serie 3 Berlina.

Il concetto di carrozzeria specifico del modello si traduce in interni versatili che offrono generose quantità di spazio nella parte posteriore. La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé offre 470 litri di spazio nel bagagliaio, la capacità primaria nell’area direttamente visibile del bagagliaio è cresciuta di 39 litri. La capacità di carico può essere ampliata fino a un massimo di 1.290 litri abbattendo le sezioni dello schienale posteriore, con la sua suddivisione standard 40: 20: 40.

Al centro del frontale c’è il nuovo grande doppio rene BMW. I sottili fari full-LED sono dotati di guide luminose in fibra ottica a forma di U per le luci diurne. C’è anche l’opzione di fari adattivi a LED con BMW Laserlight, incluso BMW Selective Beam assistente abbagliante non abbagliante.

La linea del tetto culmina in un pronunciato labbro dello spoiler sul portellone. Le linee orizzontali sono l’influenza dominante nella parte posteriore. E la statura bassa e muscolosa dell’auto è anche accentuata da un grembiule posteriore con labbra aerodinamiche verticali ai bordi esterni e una finitura nera per il bordo inferiore. Le luci posteriori full-LED oscurate si estendono sui fianchi.

Gli interni

All’interno della nuova Gran Coupé la consolle centrale è alta. Il pulsante Start/Stop per il motore è posizionato in un pannello di controllo dal design classico nella console centrale, che ospita anche il BMW Controller e i pulsanti per l’unità di controllo dell’esperienza di guida e il freno di stazionamento elettromeccanico accanto alla leva del cambio.

I sedili sportivi e il volante sportivo in pelle sono di serie. Lo stile dinamico degli interni è accentuato nella BMW M440i xDrive Gran Coupé e nelle vetture M Sport da elementi come le ginocchiere sulla consolle centrale. L’elenco degli equipaggiamenti opzionali offre ampie possibilità di personalizzazione. Il piacere di guida e il comfort possono essere migliorati con elementi come il riscaldamento e la ventilazione dei sedili, le opzioni di rivestimento in pelle Vernasca e BMW Individual, Sensatec o rivestimenti in pelle per il quadro strumenti, il pacchetto M Sport Pro, un ampio tetto apribile in vetro, illuminazione ambientale e il suono surround Harman Kardon S sistema.

I motori diesel e benzina, a 4 e 6 cilindri

I motori a quattro e sei cilindri all’avanguardia e la tecnologia Mild Hybrid da 48 V forniscono un chiaro impulso al dinamismo e all’efficienza.

La M440i xDrive Gran Coupé (consumo di carburante combinato: 8,5 – 8,0 l/100 km [33,2 – 35,3 mpg imp] nel ciclo di prova WLTP; emissioni di CO2 combinate: 194 – 181 g/km nel ciclo di prova WLTP) è alimentata da un motore a benzina a sei cilindri in linea da 275 kW/374 CV. La 430i Gran Coupé (consumo di carburante combinato: 7,6 – 6,8 l/100 km [37,2 – 41,5 mpg imp] in WLTP; emissioni di CO2 combinate: 173 – 156 g/km in WLTP) debutta con un nuovo quattro cilindri a benzina motore che sviluppa 180 kW/245 CV e ha un collettore di scarico integrato nella testata per ridurre ulteriormente i livelli di emissioni. Il motore a benzina a quattro cilindri della 420i Gran Coupé (consumo di carburante combinato: 7,3 – 6,6 l/100 km [38,7 – 42,8 mpg imp] in WLTP; emissioni di CO2 combinate: 166 – 150 g/km in WLTP) produce la massima potenza di 135 kW/184 CV.

Un motore diesel a quattro cilindri da 140 kW/190 CV si trova sotto il cofano della 420d Gran Coupé (consumo di carburante combinato: 5,4 – 4,8 l/100 km [52,3 – 58,9 mpg imp] in WLTP; emissioni di CO2 combinate: 141 – 126 g/km in WLTP) e 420d xDrive Gran Coupé (consumo di carburante combinato: 5,7 – 5,1 l/100 km [49,6 – 55,4 mpg imp] in WLTP; emissioni di CO2 combinate: 150 – 133 g/km in WLTP).

Nella M440i xDrive Gran Coupé e nelle varianti diesel della nuova vettura, la tecnologia mild hybrid aumenta ulteriormente dinamismo ed efficienza. Il generatore di avviamento da 48 V mette a disposizione 8 kW/11 CV in più quando si accelera fuori linea o si aumenta rapidamente la velocità. Una batteria aggiuntiva aiuta ad ampliare ulteriormente le possibilità di rigenerazione e immagazzinamento dell’energia frenante.

Tutti i motori sono abbinati di serie a un cambio Steptronic a otto rapporti. Nel frattempo, la trasmissione Steptronic Sport opzionale a otto velocità (di serie nella BMW M440i xDrive Gran Coupé) integra la sua dinamica di cambiata più nitida e le levette del cambio al volante con una funzione Sprint. Ciò spinge il gruppo propulsore e le caratteristiche del cambio a massimizzare le prestazioni dinamiche in caso di improvvisi scatti di velocità o di sorpasso.

Un baricentro basso

Le caratteristiche sportive della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé sono anche ben servite da un baricentro basso e da una distribuzione dei pesi quasi 50:50. È stato impiegato un mix di materiali intelligente per ottimizzare il peso sia della carrozzeria che della tecnologia del telaio. E anche i montanti della carrozzeria su misura all’estremità anteriore e nell’area dell’asse posteriore possono vantare l’eccellente agilità e precisione di guida dell’auto.

Un sistema di controllo attivo delle alette d’aria composto da alette nella parte superiore e inferiore, oltre a barriere d’aria e un sottoscocca quasi completamente sigillato ottimizzano l’aerodinamica della vettura. Il coefficiente di resistenza aerodinamica (Cd) di 0,26 misurato per la 420d Gran Coupé, ad esempio, rappresenta una riduzione di 0,02 rispetto al suo predecessore.

La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé monta di serie cerchi in lega da 17 pollici. Le specifiche standard per la nuova BMW M440i xDrive Gran Coupé includono cerchi in lega M da 18 pollici e un differenziale M Sport con funzione di bloccaggio completamente variabile a controllo elettronico nel differenziale posteriore. Questo è disponibile anche come opzione per la BMW 430i Gran Coupé se sono specificate le sospensioni M Sport o le sospensioni M adattive.

I sistemi di assistenza alla guida

Circa 40 funzioni di assistenza sono disponibili di serie o come optional per la nuova Gran Coupé. I punti salienti includono Activ e Cruise Control con Speed ​​Limit Assist automatico, monitoraggio del percorso e riconoscimento del semaforo (in Germania), oltre a Steering e Lane Control Assistant.

Le specifiche standard comprendono l’avviso di collisione anteriore, le informazioni sui limiti di velocità, l’avviso di deviazione dalla corsia, il Park Distance Control, la telecamera di assistenza alla retromarcia e l’assistente al parcheggio con assistente alla retromarcia. Come optional è possibile ordinare anche Parking Assistant Plus con Surround View e Remote 3D View.

Il BMW Live Cockpit Plus di serie comprende il sistema operativo iDrive con display di controllo da 8,8 pollici e un display a colori da 5,1 pollici nel quadro strumenti. Il BMW Live Cockpit Professional opzionale è dotato di un raggruppamento dello schermo completamente digitale che include un quadro strumenti ad alta risoluzione con una diagonale dello schermo di 12,3 pollici dietro il volante e un display di controllo da 10,25 pollici.

Il sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud offre calcolo del percorso e tempi di arrivo estremamente rapidi e precisi, aggiornamenti dei dati sul traffico in tempo reale a brevi intervalli e la possibilità di inserire qualsiasi parola durante la ricerca di una destinazione. Con l’integrazione dello smartphone di serie, i clienti possono utilizzare Apple CarPlay e Android Auto tramite il sistema operativo dell’auto.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close