Macchine&Motori

Il restyling della Fiat Tipo: arriva anche la versione crossover

La Tipo si rinnova con un restyling completo della gamma e nuovi motori, più performanti ed ecologici. La vettura si sviluppa con due anime: l’anima “Life”, declinata in 3 allestimenti – Tipo, City Life, Life, disponibili su tre varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e Station Wagon), e l’anima “Cross”, declinata in due allestimenti – City Cross e Cross – e nella variante body crossover a 5 porte.

Il nuovo look

La Nuova Tipo è stata completamente rinnovata e oggi appare più moderna, con linee un po’ più spigolose. Sul frontale ecco la griglia ridisegnata su cui spicca il nuovo logo Fiat, con lettering Fiat. È la prima vettura di Fiat a adottare questo logo, dopo la Nuova 500 appena presentata (vedi precedente articolo sulla 500 3+1).

I fari sono completamente ridisegnati, ora adottano la tecnologia “full-led” sia nell’anteriore sia nel posteriore, aumentando la sicurezza attiva e passiva, grazie alla maggiore visibilità. Riducono il consumo di energia elettrica a bordo e, di conseguenza la CO2 emessa.

Al bumper nella parte bassa della vettura, che è stato completamente ridisegnato con l’inserimento di elementi in finishing ICE MATTE – cromo satinato – si abbinano nuovi cerchi in lega da 16” o 17” con finiture diamantate e nuovi disegni.

All’interno, l’abitacolo è tutto nuovo. I sedili presentano tessuti con design esclusivi. Il cluster digitale TFT da 7” totalmente configurabile sostituisce il tradizionale quadro strumenti analogico. Un sistema più tecnologico che consente di avere sotto controllo durante il viaggio lo stato della vettura, la parte multimediale e il telefono. Il cluster si abbina alla radio UConnect 5 con schermo touch da 10,25”. Anch’essa adottata per la prima volta nel Gruppo FCA dalla Nuova 500 e ora disponibile su Tipo.

Anche il volante è stato oggetto dell’attenzione dei designer. Ѐ più compatto e sagomato per una migliore ergonomia e anche per consentire la perfetta visibilità del cluster TFT 7” di bordo. Ulteriore attenzione è stata dedicata alla plancia di controllo centrale in cui sono stati rivisitati i comandi per il clima e aggiunti nuovi inserti cromo e black.

Fiat Tipo Cross

La Tipo Cross

Si allarga la famiglia Tipo con l’arrivo di un nuovo body. Fiat lancia Nuova Tipo Cross, che si va ad aggiungere alle altre tre varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e Station Wagon): un vero e proprio crossover, che si rivolge a un target completamente nuovo. Oggi le famiglie – da sempre pubblico di riferimento di Fiat Tipo -hanno mutato le loro preferenze, stanno abbandonando le vetture tradizionali cinque porte e Station Wagon per avvicinarsi al mondo dei crossover, senza rinunciare a spazio e a comfort.

La vettura si presenta come una station wagon compatta. Sul frontale, il disegno della griglia si estende fin sotto i proioettori. L’assetto della Tipo Cross è stato rialzato di quasi 4 centimetri, grazie a una nuova taratura delle sospensioni e all’introduzione di una soluzione cerchio-pneumatico già vista su un’altro crossover della gamma Fiat, la 500X. La Tipo Cross monta pneumatici maggiorati.

Il nuovo assetto, poi, garantise una posizione di guida più alta e agevola l’ingresso e l’uscita dalla vettura.

Tipo Cross si presenta quasi 7 centimetri più alta della Tipo Life con l’inserto di dettagli “cross”, a cominciare dai codolini su tutta la fiancata e sul frontale, dove trovano posto anche uno skid plate e un bumper specifico con una bull-bar prominente che regala alla vettura un aspetto più solido e muscoloso, passando per le minigonne, l’estrattore posteriore e le pratiche barre sul tetto fino a oggi presenti solo sulla versione SW.

Sicurezza e tecnologia

Oltre al design un importante intervento di rinnovamento ha riguardato l’area tecnologica. La vettura è così equipaggiata con un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) di ultima generazione. tra questi vi sono il Traffic Sign Recognition, che identifica la velocità massima consentita secondo i limiti della strada sulla quale si sta viaggiando, l’Intelligent Speed Assist, che suggerisce al conducente di impostare il limite di velocità e il Lane Control, che non fa uscire la vettura dalla corsia, a condizione che siano correttamente rilevabili le linee di demarcazione della stessa.

A queste applicazioni si aggiungono l’Attention Assist, ovvero il rilevatore che suggerisce al conducente di fare una pausa quando troppo stanco per proseguire il viaggio, ’Adaptive High Beam, che garantisce una migliore visibilità durante la guida notturna attraverso l’accensione automatica dei proiettori abbaglianti quando il lato opposto della carreggiata è libero e il Blind Spot Assist che, attraverso sensori ultrasonici, controlla gli angoli ciechi e avvisa con un segnale luminoso triangolare – che appare sullo specchietto laterale – se ci sono degli ostacoli.

Fiat Tipo Cross

Infotainment

Sul fronte dell’infotainment, Tipo è la prima vettura FCA dopo Nuova 500 a essere equipaggiata con il nuovo sistema di infotainment di quinta generazione UConnect 5 disponibile con schermo da 10,25’’. Sviluppata con l’idea di fornire al cliente una user experience semplice e confortevole, FCA utilizza un sistema operativo Android Auto.  Uconnect 5 con Apple CarPlay e Android Auto wireless permette, senza alcun cavo, di usare le funzionalità di Apple CarPlay Android Auto sulla radio touchscreen con personalizzazione dei profili e con la possibilità di memorizzare fino a 5 configurazioni.

Grazie al nuovo sistema di infotainment si possono collegare tramite Bluetooth contemporaneamente due telefoni.

Nuovi motori

La Nuova Tipo adotta una gamma motori completamente rinnovata. Al lancio sono disponibili motorizzazioni benzina e diesel.

Per quanto riguarda la propulsione a benzina, la vettura è equipaggiabile con il nuovo GSE 1.0 T3 100 hp. Il nuovo propulsore tre cilindri eroga una coppia massima di 190 Nm già a 1.500 rpm, anziché a 4.500 rpm, come l’attuale motore benzina 1.4 95hp, che si fermava a 127 Nm.

Il GSE 1.0 T3 100 hp appartiene alla famiglia di motori FireFly Turbo e ne rappresenta la versione più aggiornata. La potenza massima è di 100 CV. Le emissioni di CO2 scendono fino a un valore di 121 g/km (WLTP).

Infine, il cambio è stato calibrato per garantire la massima reattività nel traffico cittadino e il massimo comfort in autostrada, fermando i giri del motore a 3.200 rpm alla velocità di crociera di 130 km/h.

Le motorizzazioni diesel Multijet – Euro 6D Final – offrono due livelli di potenza 95 cv e 130 cv (precedentemente 120cv), con un notevole miglioramento delle performance e dei valori di CO2 che nella famiglia diesel partono da 110 g/km (WLTP).

La nuova gamma Tipo è disponibile a partire dal 13.900 euro, abbinata al finanziamento di FCA Bank, e sarà presente nelle concessionarie Fiat da fine novembre.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close