Macchine&Motori

Volkswagen ID.3: ben sette modelli per la piccola elettrica tedesca

Fino a 550 km di autonomia

Lunedì scorso, 20 luglio, si è aperto il sistema di ordinazione di Volkswagen della sua vettura elettrica ID.3. I clienti in molti paesi europei potranno scegliere tra sette modelli preconfigurati e ordinare contemporaneamente le apparecchiature di ricarica appropriate. Gli acquirenti beneficeranno di interessanti concessioni per l’addebito tramite WeCharge per un massimo di tre anni. Tutti e sette i modelli ID.3 potranno beneficiare dei sussidi statali disponibili in molti altri paesi europei.

“Sono convinto che la mobilità elettrica farà ora la sua svolta”, afferma Stackmann. I nomi dei nostri modelli come Famiglia, Stile, Tecnologia e Tour rivelano già che avremo l’ID.3 giusto per tutti – a un prezzo interessante. In questo modo, stiamo realizzando la nostra visione di consentire la mobilità senza emissioni per tutti”.

Volkswagen ID.3: grande autonomia

Si tratta di sei modelli su sette che i clienti possono ordinare a partire dal 20 luglio, disponibili per la consegna da ottobre. Si basano sul modello base ID.3 Pro Performance con una batteria da 58 kWh (contenuto energetico netto della batteria) per un’autonomia fino a 420 km (WLTP2) con il sistema di trazione posteriore Performance da 150 kW. Il sistema di trasmissione eroga una coppia massima di 310 Newton metri per un’accelerazione regolare da fermo a 60 km/h in soli 3,4 secondi.

Con consegna a ottobre, i clienti riceveranno un aggiornamento gratuito per le due funzioni digitali AppConnect e l’head-up display a realtà aumentata per i modelli “Tech” e “Max”, nel primo trimestre del 2021. Tutti i modelli consegnati nel primo trimestre del 2021 saranno già dotati di tutte le funzioni.

Senza equipaggiamento opzionale, ID.3 ProPerformance costa € 35.574,95.

Ogni modello ha un sistema di navigazione per la navigazione ottimizzata, il sistema adattivo di controllo automatico della velocità e la funzione di telefonia “Comfort” con ricarica induttiva a bordo.

Volkswagen ID.3: Life, Style & Family

L’ID.3 “Life”, per 37.787,72 €, è destinato ai clienti che cercano un prodotto entry-level economico senza sacrificare il comfort. Il pacchetto comfort include riscaldamento del volante, riscaldamento del sedile e due porte USB-C aggiuntive.

Il modello “Style”, per 40.946,04 €, comprende fari a matrice LED, luci posteriori a LED con funzione di scorrimento dinamico e tetto panoramico in vetro.

Un tipico tuttofare è l’ID.3 “Business” con fari a LED a matrice e vetri oscurati, pacchetto comfort e pacchetto assistente con telecamera per la retromarcia e il sistema di blocco “Accesso senza chiave”. Il suo costo è di 41.287,22 €.

La “Family” ID.3 offre un notevole spazio e comprende fari a LED a matrice e grande tetto panoramico in vetro, il pacchetto di comfort principale con sistema di aria condizionata “Air Care” a 2 zone e il pacchetto di aiuto con la camera posteriore e “Accesso senza chiave”, per 42.305,87 €.

Volkswagen ID.3: Tech, Max & Tour

I fan della tecnologia saranno entusiasti della guida aumentata e assistita in dotazione alla “Tech” ID.3. La vettura include un importante pacchetto di progettazione che comprende fari a LED a matrice, un pacchetto di assistenza principale con Travel Assist, Side Assist e Emergency Assist, nonché un pacchetto di infotainment importante tra cui Head- up Pacchetto Display e Sound Premium. Il suo prezzo è di 44.810 €.

Infine, l’ID.3 “Max” per 43.680,32 € offre il massimo del design, della tecnologia, dello sport e del comfort, con tutti i pacchetti di equipaggiamento, un sedile con massaggio elettrico a 12 vie, sterzo progressivo e DCC (Dynamic Cruise Control) a bordo.

Anche Il 7° modello preconfigurato “Tour” può essere ordinato a partire dal 20 luglio. Si basa sul modello ProS a quattro posti, con una batteria più grande (contenuto energetico netto della batteria di 77 kWh) e un’autonomia fino a 550 km (WLTP ) e 125kW di ricarica CC, a partire da € 40.936,31.

L’ID.3 “Tour”, disponibile per € 45.917,48, è già dotato di tutte le funzionalità per i lunghi viaggi: pacchetto Head-up Display e Sound, fari LED a matrice, pacchetto comfort, sedile con massaggio a 12 vie. Sono inclusi tutti i pacchetti di assistenza e tutti i sistemi di assistenza alla guida, oltre alle ruote in alluminio da 19 pollici.

Volkswagen ID.3: la ricarica a casa e We Charge concessioni in Germania

Tutti e sette i modelli ID.3 hanno a bordo la funzione di ricarica rapida. A seconda del paese, i clienti beneficeranno per un massimo di tre anni dell’ID concessionario. Sono addebitate tariffe senza costi aggiuntivi con pieno accesso alle stazioni di ricarica pubbliche in Europa, inclusa la rete di ricarica rapida IONITY. Su questa rete, i veicoli possono essere caricati per 55 ct/kWh fino a 100 o 125 kW per il ProS. Per i conducenti frequenti, vale sicuramente la pena prendere in considerazione il modello tariffario IONITY con una tariffa mensile inferiore a € 10 e un prezzo interessante di 30 ct/kWh.

Nell’ambito della sua offensiva elettrica, il marchio Volkswagen ha in programma di offrire veicoli elettrici in tutti i principali segmenti di veicoli entro il 2022. La casa tedesca sta cercando di diventare il leader del mercato mondiale della mobilità elettrica nei prossimi anni e investendo 33 miliardi di euro fino al 2024, di cui 11 miliardi di euro destinati al solo marchio Volkswagen. Per il 2025, è prevista una produzione di 1,5 milioni di auto elettriche.

Il modello entry-level “Pure” con un’autonomia fino a 330 km (WLTP) sarà disponibile a un prezzo inferiore a € 30.000 pochi mesi dopo.

Leggi anche l’articolo sulla prima elettrica pura di Lexus, la UX300e.

Per maggiori informazioni sulla ID.3 consulta il sito web di Volkswagen.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close