Macchine&MotoriMoto

BMW moto: tre nuove versioni per la serie F

Gli appassionati di fuoristrada possono salutare l’arrivo delle versioni rinnovate di 3 moto BMW di punta: la F 750 GS, la F 850 ​​GS e la F 850 ​​GS Adventure. Le moto della serie F si rivolgono così a tutti gli appassionati, più o meno esperti.

Tutti e tre i modelli appaiono più dinamici grazie a particolari combinazioni di colori e offrono un equipaggiamento standard ampliato e nuove attrezzature opzionali.

BMW moto serie F: i motori

Le modifiche generali alle tre moto includono nuovi disegni sui pannelli laterali della carenatura. Inoltre, tutti i modelli ora dispongono di nuovi indicatori di direzione a LED lampeggianti di serie e di un dispositivo di ricarica USB nella parte anteriore destra della cabina di pilotaggio. ABS Pro e DTC (Dynamic Traction Control) sono ora standard.

Come in precedenza, il potente motore a 4 valvole e 2 cilindri raffreddato a liquido con capacità di 853 cc, iniezione di carburante e cambio a sei marce in tutti e tre i modelli garantisce una propulsione vigorosa. È già progettato per soddisfare il futuro standard di emissione Euro 5 e, grazie a due alberi di contrappeso, si presenta scorrevole, pronto nella risposta e con un basso consumo di carburante. Nella BMW F 750 GS, come prima, genera 57 kW (77 CV) a 7.500 giri / min e sviluppa una coppia massima di 83 Nm a 6.000 giri / min. La BMW F 850 ​​GS e la BMW F 850 ​​GS Adventure generano ancora 70 kW (95 CV) a 8.250 giri / min e 92 Nm a 6.250 giri / min.

BMW moto serie F: la 750 GS

La F 750 GS si arricchisce ora della nuova vernice bianca chiara di base con coperchio centrale del serbatoio verniciato nel colore del veicolo. I cerchi verniciati opachi neri, il manubrio nero e la panca del sedile in rosso/nero creano contrasto.

Lo stile sportivo in blu metallizzato San Marino è nuovo anche per la BMW F 750 GS. Un parabrezza colorato gli conferisce un tocco sportivo. In linea con questi cambiamenti vi sono i cerchi in metallo grigio granito, il manubrio argento, la panca del sedile grigio-nera e la calandra del radiatore zincata.

La F 750 GS “40 anni GS Edition”, con il logo “40 anni GS” sui pannelli laterali della carenatura è dedicata esclusivamente a celebrare questo anniversario. Le sue barre di protezione per le mani gialle e la panca del sedile in nero/giallo con logo GS invocano inconfondibilmente un’icona di 40 anni di storia GS: la BMW R 100 GS. Cerchi neri verniciati opachi, manubrio argento e una calandra del radiatore zincata completano questo allestimento esclusivo.

La BMW F 750 GS

BMW moto serie F: la 850 ​​GS

La nuova F 850 ​​GS è disponibile nella nuova vernice Racing rossa con coperchio centrale del serbatoio anch’esso verniciato nel colore del veicolo. Ciò contrasta con i tubi della forcella fissi con rivestimento nero, i cerchi neri e la panca del sedile in nero/grigio.

Nello stile Rally e nel colore metallico blu Racing, la F 850 ​​GS insieme alle barre di protezione della mano, ai tubi della forcella fissi neri e al sedile nero-rosso sottolinea il suo carattere sportivo. Si aggiungono i cerchi dorati e il cappuccio del radiatore zincato.

La dotazione di serie della BMW F 850 ​​GS è stata ulteriormente migliorata con un meccanismo di regolazione del parabrezza e un display TFT con comode funzioni di connettività.

Anche la F 850 ​​GS si presenta in versione “40 Years GS Edition”.

BMW moto serie F: la 850 ​​GS Adventure

Nella nuova vernice grigio ghiaccio con coperchio centrale del serbatoio verniciato nel colore del veicolo, la nuova F 850 ​​GS Adventure in stile Rally ha una vernice metallizzata opaca Kalamata. Ai suoi cerchi dorati e i tubi forcella fissi, si affianca il parabrezza sportivo e un sedile imbottito nero/grigio con altezza del sedile di 890 mm. Anche la F 850 ​​GS Adventure è disponibile nella versione “40 Years GS Edition”.

BMW moto serie F: gli equipaggiamenti opzionali

Le tre nuove moto BMW sono tutte dotate di nuovi componenti opzionali per le modalità di guida Pro. Pertanto, come nei modelli GS con motori boxer, è ora disponibile una risposta dell’acceleratore rielaborata in modalità di guida DYNAMIC.

Inoltre, il controllo dinamico del freno motore e il controllo dinamico del freno (DBC) sono ora disponibili nelle modalità di guida Pro. Altre nuove funzionalità della modalità di guida Pro includono la preselezione di un massimo di quattro modalità di guida, per l’assegnazione dei pulsanti sui comandi a destra del manubrio (anche se solo in combinazione con l’attrezzatura opzionale Connectivity della BMW F 750 GS).

Una panca di seduta ribassata extra e sospensioni ribassate modificate saranno disponibili in futuro come equipaggiamento opzionale per tutti e tre i modelli garantendo un’accessibilità al suolo ancora migliore quando fermi.

È ora possibile montare il BMW Motorrad Navigator sopra il display TFT standard, il che è vantaggioso quando il guidatore è fermo fuori strada.

Poiché in futuro lo spegnimento completo dell’ABS non sarà più consentito in base alle normative di omologazione legale, le modalità di guida Enduro ed Enduro Pro forniscono controlli adeguati a tale scopo. La funzione ABS può ancora essere disattivata sulla ruota posteriore in modalità di guida Enduro Pro (solo BMW F 850 ​​GS e BMW F 850 ​​GS Adventure).

Per maggiori informazioni visita il sito web di BMW Motorrad. Se ti interessano anche le moto stradali, leggi l’articolo sulla nuova Ducati Hypermotard 950 RVE.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close
Close